Istituto per la BioEconomia

L’Istituto per la BioEconomia – IBE – è nato il 1 giugno 2019 dalla fusione dell’Istituto di Biometeorologia (IBIMET) e dell’Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree (IVALSA), che nel corso degli anni hanno sviluppato competenze e complementarietà nel settore strategico della bioeconomia. Questa disciplina, inclusiva delle attività che utilizzano bio-risorse rinnovabili della biosfera terrestre per produrre alimenti, materiali ed energia, comprende quindi il comparto della produzione primaria (agricoltura, foreste, pesca), così come i settori industriali di uso e trasformazione risorse , quello agroalimentare, quello del legno, parte dell’industria chimica, delle biotecnologie e dell’energia. Le strategie di sostenibilità ambientale e dell’uso delle risorse, di riduzione degli impatti, del rafforzamento della resilienza e supporto alla mitigazione sono incluse in questa tematica, che ha quindi una forte valenza interdisciplinare. Una bioeconomia degna di questo nome e collocata in questo momento storico di cambiamento non può prescindere dallo conoscenza dei fattori che regolano la funzione e la sopravvivenza dei sistemi antropizzati, e quindi da meteorologia, climatologia e oceanografia, che costituiscono parte integrante di questo Istituto.

News

Festival della METEOROLOGIA 2021 – Rovereto 19/20 novembre

L’impatto ambientale del traffico stradale è il principale nemico della salute umana in molte aree metropolitane europee. Basti pensare che l’inquinamento dell’aria provoca 400 mila morti l’anno, diventando la prima causa ambientale di morti premature in Europa. L’inquinamento atmosferico è molto difficile da misurare. Gli amministratori delle città normalmente utilizzano stazioni di monitoraggio molto precise …

La scienza nell’arte: nuovo ciclo di WEBINAR a dicembre

Le opere d’arte sono scrigni di emozioni e conoscenza che possono rivelarsi all’osservatore attraverso diverse chiavi di lettura. Tra queste la scienza può offrire numerosi spunti per ampliare e approfondire quanto in esse rappresentato. Il ruolo fondamentale della luce e l’osservazione dei funghi nelle opere d’arte saranno gli strumenti per apprezzare le evidenze naturalistico-scientifiche rappresentate …

Forestalia: salone Agroforestale

Il prossimo sabato 30 ottobre presso la sala D del Piacenza Expo si terrà FORESTALIA il salone Agroforestale. L’iniziativa, realizzata in parte nell’ambito del progetto europeo BRANCHES, avrà come tema “LA BIOECONOMIA CIRCOLARE PER LA GESTIONESOSTENIBILE DEL TERRITORIO” e sarà presente il dr Raffaele Spinelli in qualità di moderatore dell’evento. scarica la locandina dell’evento con …